giovedì 27 aprile 2017

Video dell'esperienza di "Palermo apre le porte"

Qui vedi il video che racconta l'esperienza realizzata dalle classi prime e seconde sez. A e B per "Palermo apre le porte", in cui sono state adottate dalle classi le "Fonti del Gabriele":

https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wdmpqZ04zVldaZEE/view?usp=sharing

venerdì 7 aprile 2017

VII lezione di latino


In questa lezione abbiamo studiato le pag. 80, 81, 82.

Qui trovi tutti gli appunti che abbiamo preso:
https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0weTF0UFFpanNhUTQ/view?usp=sharing

https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wNE5KUXJvZHVldXM/view?usp=sharing

 
Chi era assente si preoccupi di studiarle da solo prima della prova finale di mercoledì prossimo!

Qui si possono trovare le pag. del libro da studiare:
https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wSENMYlNQMVNSM0k/view?usp=sharing
https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wSUtqMXVld3JmNG8/view?usp=sharing
https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wbXpXQ19CN25hUjA/view?usp=sharing

In questa lezione abbiamo imparato che alla seconda declinazione appartengono anche nomi neutri in -um.

Questi nomi hanno la particolarità del nominativo singolare in -um (come l'accusativo singolare) e del nominativo plurale in -a (come l'accusativo plurale).

Abbiamo anche imparato che in latino le coniugazioni dei verbi sono 4, a differenza dell'italiano in cui sono 3. Infatti, le coniugazioni in -ere sono due, a seconda che la prima "e" di -ere  sia lunga (seconda coniugazione) o breve (terza coniugazione).

Abbiamo imparato a coniugare i verbi delle quattro coniugazioni al presente indicativo.

A questo punto siamo passati a tradurre (per la prima volta!) semplici frasi dal latino all'italiano.

Qui puoi trovare le frasi da tradurre per casa (se non eri presente) con l'aiuto del vocabolario:
https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wWDd6MnhMNUtZcnM/view?usp=sharing

Per la prossima volta bisogna ripassare bene la prima e seconda declinazione (in -us, in -er, e in -um), il verbo essere, e le quattro coniugazioni dei verbi. 

Allenati anche a tradurre, usando queste frasi. Puoi mandarmi la traduzione con "Edmodo":
https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wNG16aUNKcmN5VlU/view?usp=sharing

giovedì 30 marzo 2017

VI lezione

In questa lezione abbiamo capito che la seconda declinazione non comprende solo i termini in -us, ma anche i termini in -er, i quali a loro volta si distinguono in due categorie:
  • quelli che perdono la "e": liber, libri, libro, ecc.
  • quelli che la mantengono: puer, pueri, puero, ecc.
In questa lezione, dopo aver fatto un ripasso generale, su prima e seconda declinazione e sul verbo essere, ci siamo molto impegnati a svolgere esercizi sul quaderno, attraverso i quali ci siamo allenati a ricoscere e a usare le parole latine di seconda declinazione.

Per casa bisogna finire questi esercizi e bisogna naturalmente imparare a memoria le declinazioni.

Qui trovi le pagine del libro:
https://drive.google.com/drive/folders/0BybYxQESqJ0wY1NSaG8zQk1sN00?usp=sharing

Nell'ultima mezz'ora abbiamo ripassato le lezioni di storia finora studiate: la Roma delle origini, la Roma repubblicana e le sue prime guerre, le due guerre puniche, lo scontro sociale conseguente all'espansione della potenza di Roma. Infine abbiamo iniziato a studiare le vicende della storia romana nel I secolo, con lo scontro tra Mario e Silla, che terminò con l'ascesa al potere di Cesare.

Busto di Mario.

Busto di Silla.

Per casa bisogna finire di studiare questa parte.

Qui puoi trovare le pagine del libro:
https://drive.google.com/drive/folders/0BybYxQESqJ0wQ09HUGxhYzBXMTg?usp=sharing

martedì 28 marzo 2017

V lezione di latino

In questa lezione abbiamo ripassato la I declinazione e terminato gli esercizi.

In seguito abbiamo imparato a memoria la coniugazione del verbo "essere", cioè il verbo "sum", all'indicativo presente e imperfetto:

PRESENTE:
sum
es
est
sumus
estis
sunt

IMPERFETTO:
eram
eras
erat
eramus
eratis
erant

Abbiamo imparato anche i vari modi in cui in latino si dice la "e": et, atque, -que, ac.

Qui trovi gli appunti su questa parte di lezione:
https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wQTJpdzVjOFpsZWM/view?usp=sharing

Qui li puoi ascoltare:
https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wSWFFY2FTZ3hRd2c/view?usp=sharing

Abbiamo anche imparato la seconda declinazione dei termini in -us e abbiamo svolto i primi esercizi con parole di seconda declinazione.

Qui trovi gli appunti sulla II declinazione:
https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0weTF0UFFpanNhUTQ/view?usp=sharing
 

sabato 18 marzo 2017

IV lezionedi latino

In questa lezione:

1. abbiamo conosciuto la storia di Roma nel periodo delle guerre puniche contro la città di Cartagine (in particolare ci ha colpito la figura di Annibale e il suo terribile scontro con Roma) nel corso del III e II secolo a.C.

Qui gli appunti presi:
https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wam05NksyT1dtWkk/view?usp=sharing

2. abbiamo imparato che in latino esistono le declinazioni, cioè che le parole si distinguono a seconda della loro declinazione: prima, seconda, terza, quarta e quinta.
Abbiamo in particolare imparato la prima declinazione, che per la prossima volta va imparata a memoria!

Qui gli appunti presi: 
https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wZzVaak1BdTR0eXM/view?usp=sharing

Qui puoi ascoltarli:
 https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wZ0ZwaTdXWk0wSVU/view?usp=sharing

Ma le declinazioni dipendono dai casi, quindi abbiamo letto molti esempi di frasi (su cui abbiamo svolto gli esercizi) in cui abbiamo dovuto inserire correttamente le parole di prima declinazione a seconda del caso opportuno: nominativo, genitivo, dativo, ecc.

Compiti per casa:
Esercizi pag. 67 n. 4 e 5

Per chi non ha il libro qui può trovarli:
https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wUEVhcXZiUm1OeEE/view?usp=sharing
https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wNmJJdjdiM1ZHSXM/view?usp=sharing

giovedì 9 marzo 2017

III lezione di latino

In questa lezione abbiamo fatto le seguenti cose:

1.  abbiamo parlato della piattaforma Edmodo, in cui potremo lavorare a distanza tra insegnante e alunni di questo corso, scambiarci materiale didattico, ecc., anche dopo la fine del corso (anche in estate...);

2. abbiamo studiato il periodo della storia romana in cui Roma era una giovane repubblica e dovette lottare per secoli per diventare la principale potenza della Penisola italiana;
Qui puoi leggere gli appunti che abbiamo preso:
https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wOU9SQ1hISTdWcFk/view?usp=sharing

3. abbiamo imparato che in latino esistono i casi, cioè che le parole cambiano forma (desinenza) a seconda della funzione logica che svolgono nella frase: soggetto, complemento oggetto, ecc.

Qui puoi leggere gli appunti sui casi in latino:
https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wX0o3VzZ1N1oxcTg/view?usp=sharing

Qui puoi ascoltare le voci dei tuoi compagni:
https://drive.google.com/file/d/0BybYxQESqJ0wVTNJSGZfR3E3VlE/view?usp=sharing